Buongiorno architettamici oggi voglio mostrarvi questa casa di Melbourne. Vi confesso che guardo spesso gli interni australiani, sarà perché anni fa mi sono innamorata di questi posti, sarà perché lì ho scoperto di aspettare Viola, sarà perché è una terra affascinante e lo sono anche le persone. Fatto sta che quando l’ho vista mi sono detta: voglio condividerla con voi! I proprietari della casa sono una coppia di origine indiana e se volete conoscere la storia vi rimando direttamente al sito da cui ho preso le foto. Io voglio solo mostrarvi le immagini, che parlano da sole, e farvi vedere quindi quello che mi piace. Innanzitutto il bianco, delle pareti e degli arredi, che diffonde la luce; il colore grigio,[…]

Buongiorno architettamici oggi vi voglio portare in un altro mini appartamento questa volta sui tetti di Parigi. La ristrutturazione è opera di Marianne Evennou, che si è trovata in uno spazio di piccolissima metratura, solo 25 mq, ma con soffitti abbastanza alti. Questa è stata la sua fortuna perché le ha permesso di creare altri ambienti ed il modo in cui è intervenuta lo trovo veramente delizioso. Essendo lo spazio molto alto Marianne ha creato una zoccolatura di circa 70 cm in una bellissima tonalità di grigio in modo da sottolineare lo spazio e dare continuità agli ambienti. Inoltre in questo modo lascia al colore bianco il compito di riflettere la luce proveniente dalle finestre e dal lucernario e di[…]

Giorni fa mi sono imbattuta in questo appartamento di Brooklyn vissuto da due creativi Leah Goren, illustratrice e designer appassionata di gatti e natura, e Dylan Ousley, graphic designer. Ciò che mi ha colpito di questo appartamento è il suo equilibrio raggiunto attraverso il saper mixare diversi colori e stili. All’inizio può sembrare caotico, invece non lo è, perchè ogni angolo della casa risponde ad una logica, ma direi anche più istinto, che conduce ad un’armonia stilistica, che è sicuramente anche alla base del rapporto di coppia. Così troviamo pareti bianche che dilatano la luce abbellite da stampe e cornici più diverse, arredi vintage e di recupero con altri di Ikea, il grigio della scrivania e dei divani che si[…]

Ciao a tutti e buon lunedì! Mi dispiace che ultimamente non riesca a tenere la rubrica del lunedì aggiornata ma, come avevo scritto nell’ultimo articolo, alcune cose stanno cambiando. Vi dico quindi che la rubrica sul design creativo ci sarà sempre, ma non è detto che la pubblichi tutte le settimane e proprio di lunedì. Sarà l’occasione per cliccare sul sito anche in altri giorni. Comunque riprenderanno presto gli articoli anche sul colore, sui materiali e tutto ciò che parla di design, arredo e decor. Ecco alcuni progetti per rendere la vostra casa originale e personale. Iniziamo con una lampada, lo sapete che le adoro. Basta un filo elettrico colorato in tinta con qualche arredo già presente nella vostra casa,[…]

Giorni fa mi sono imbattuta attraverso Pinterest in questa bellissima casa nei Paesi Bassi. La casa si trova a Eemnes ed è di Sonia van der Zwaan, architetto e designer, che ha creato un bellissimo negozio online, Gosto Design & Lifestyle, con tanti arredi in stile nordico. La casa gioca con le tonalità del bianco e del grigio, accesi da alcuni elementi colorati. Per terra un parquet in legno chiaro si sposa benissimo con l’insieme. Il tavolo pranzo, anch’esso in legno, è ricoperto con una tovaglia in pizzo, ma le luci sopra E27 di Muuto e le Eames Plastic Side Chair smorzano il romanticismo rendendo l’insieme estremamente contemporaneo. Anche il living gioca con le tonalità del bianco e del grigio,[…]

Avevo già parlato del fatto che noi architetti amiamo il grigio (e all’interno del blog troverete altri articoli al riguardo), bene ci sono cascata di nuovo. Ma non potevo non farvi vedere come questo colore si sposi anche in cucina. Abbinato al bianco o al legno o a dei colori, rende l’ambiente sempre sobrio ed elegante. Scorrete le immagini e ditemi se siete d’accordo con me. via via via via via via via

Buon lunedì ed eccoci ad un nuovo appuntamento con il design creativo. Oggi 5 soluzioni semplici e, a mio avviso, molto eleganti nelle tonalità del grigio. Si parte dall’arazzo per personalizzare una parete della casa fino al tappeto per la cucina fatto con la stoffa delle magliette. Avete tutta la settimana per raccogliere quello che vi occorre per poi sbizzarrirvi nel weekend. Scrivetemi e inviatemi delle foto per fammi sapere come è andata ;-). Buon inizio di settimana!   Qui sotto trovate i link di riferimento: – arazzo via Decor8; – decoro con centrini via Shey B; – portacandela con i bulloni via Anna Leenas Hem; – tappeto di magliette via Mary Janes Farm; – candeline decorate via Trendenser.  

In un precedente articolo avevo parlato dell’abbinamento colori, cosa poter fare per rendere armonioso un ambiente, che sia una casa o un ufficio o anche un locale. Oggi vorrei entrare più nel dettaglio, rendere più chiari i passaggi,  attraverso questo esempio. Scegliete un colore che vi piace e cercate di abbinarlo con altri tre/quattro. Se vi manca la fantasia potete guardare il sito di Jessica Colaluca, Design Seeds, troverete certamente ispirazione. Per creare i giusti accostamenti potete prendere qualsiasi cosa, una foto, un quadro, persino la stola del vostro stilista preferito. Io vi farò un esempio con questa foto. Mi piace il contrasto delle tonalità fredde del grigio con quelle calde del giallo acceso. Creo una palette per avere sempre[…]