In un precedente articolo avevo parlato dell’abbinamento colori, cosa poter fare per rendere armonioso un ambiente, che sia una casa o un ufficio o anche un locale.

Oggi vorrei entrare più nel dettaglio, rendere più chiari i passaggi,  attraverso questo esempio.

Scegliete un colore che vi piace e cercate di abbinarlo con altri tre/quattro. Se vi manca la fantasia potete guardare il sito di Jessica Colaluca, Design Seeds, troverete certamente ispirazione.

Per creare i giusti accostamenti potete prendere qualsiasi cosa, una foto, un quadro, persino la stola del vostro stilista preferito.

Io vi farò un esempio con questa foto.

Mi piace il contrasto delle tonalità fredde del grigio con quelle calde del giallo acceso.

Creo una palette per avere sempre a portata di mano le tonalità. Se avete voglia di cimentarvi con la creazione di palettes provate a iscrivervi a COLOURlovers altrimenti prendete carta e matite colorate e fate uno schema tipo questo sotto.

 

Adesso non vi resta far altro che cercare arredi, lampade, stoffe che abbiano questi colori e certamente la vostra casa avrà un filo conduttore per ogni ambiente. Naturalmente non per forza in una stanza devono essere presenti tutti i colori, potete sceglierne tre per la camera da letto, altrettanti ma cambiandone solo uno per il soggiorno, tutti in camera di vostro figlio e così via. E non succede nulla se vi è un elemento fuori dal coro.

Guardate gli interni qui sotto per capire meglio cosa intendo e buona palette a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.