Questa libreria a Pechino, ristrutturata ad opera di Archstudio, è l’esempio di come stanno cambiando le librerie ai tempi d’oggi. I lettori sono in calo e di conseguenza anche la vendita di libri sta diventando difficoltosa. Il progetto nasce proprio dall’esigenza di attrarre i lettori in maniera non convenzionale. Il vecchio stereotipo in cui la libreria era solamente un luogo per vendere libri viene superato dal Cofee Bookstore, dove si viene non solo per comprare, ma anche per leggere in compagnia di un buon caffè. Lo spazio ha al piano terra un cuore centrale che è proprio la caffetteria, mentre al piano superiore il cuore è racchiuso in una sala riunioni. Il resto dell’articolo è sul sito di Libreriamo 😉

Buongiorno a tutti, questi sono giorni un po’ movimentati. Ho portato le bimbe al mare e così mi divido tra loro, progetti per i clienti e gli articoli su Libreriamo. Ho consegnato un progetto a Como e l’altro a Bolzano. Presto vi mostrerò come è nato quello a Bolzano, in cui la moodboard è decisamente di design nordico. Adesso però vi introduco gli ultimi due articoli per Libreriamo. Il primo riguarda i posti in cui non amiamo leggere e tra questi c’è sicuramente la camera da letto. Attraverso degli esempi scopriremo insieme che tipo di lettore siete e a sua volta che stile amate in camera. Questo il link per la camera da letto. Il secondo articolo riguarda invece la[…]

Buon lunedì architettamici, se vi siete persi la scorsa settimana l’articolo scritto per Libreriamo, ve lo riporto sotto oppure vedetelo qui. Ciao e buona settimana a tutti!   All’inizio di questa avventura su Libreriamo, vi avevo già detto che ogni posto può essere adatto per ospitare un libro. Ve lo dice una che è cresciuta in mezzo ai libri, collocati poi nei posti più disparati. Le librerie sono certamente i luoghi progettati per esporre e salvaguardare le storie che noi amiamo, ma non sempre i posti dove ci piace leggere sono quelli vicino alle librerie. Così come non sempre i posti dove i libri amano stare sono quelli creati a posta per loro. Quello che vorrei dirvi è che spesso[…]

Buongiorno a tutti, oggi ho una novità per voi. Inizia una nuova collaborazione con Libreriamo, la piazza digitale dedicata a chi ama i libri e la cultura. Parlerò di libri naturalmente, ma dal mio punto di vista, cioè dalla parte di chi per lavoro guarda al libro come un oggetto di design e di arredo. “Quando mi è stato proposto di collaborare con Libreriamo e di tenere una rubrica su “arredare con i libri”, è stato come ritornare indietro nel tempo. Nei ricordi di bambina la mia casa in ogni angolo nascondeva un libro…” Continuate a leggermi qui. Buona lettura!

Salve ArchitettAmici, oggi voglio parlarvi di librerie, ma non generiche, quelle su misura, realizzate in angoli della casa che potrebbero risultare morti, ma che invece diventano il posto ideale per ospitare tantissimi oggetti, libri, anche le stoviglie della cucina. Solitamente sono realizzate in cartongesso, ma possono anche essere fatte in legno. Io le uso spesso nei miei progetti perchè sono belle da vedere, sfruttano tutto lo spazio che si ha a disposizione e possono essere verniciate dello stesso colore delle pareti per sparire all’interno di esse. Oppure potete metterle in risalto giocando con i colori, inserendo nello spessore delle mensole dei faretti, dimensionarle a vostro piacimento per inserire un oggetto particolare. Vediamo qualche esempio. Nelle due immagini sotto siamo a[…]