Oggi voglio parlarvi di tre brand svedesi perché, anche se indipendenti tra loro, messi insieme fanno veramente un connubio esplosivo. Il primo è l’IKEA e naturalmente è inutile introdurlo visto che anche i bambini sanno di cosa sto parlando. L’altro è Bemz a cui non avevo dedicato un post sul blog, ma ne avevo parlato tempo fa sulla mia pagina Facebook. Infine Littlephant, marchio di tessuti e accessori per la casa. Brevemente, per chi non conosce la storia degli ultimi due marchi, Bemz nasce da una donna canadese Lesley Pennington, che dopo vari spostamenti, arriva in Svezia. Qui deve arredare la sua nuova casa vicino Stoccolma e sceglie un divano ovviamente Ikea. Anche se è soddisfatta del design non la[…]

Ciao a tutti, come state? Come è andata questa settimana? Per me faticosa avendo entrambe le bimbe a casa ammalate… Però vi ho pensato e credo che quello che vi mostrerò farà piacere anche a voi, a me è piaciuto tanto. Il noto marchio danese Vipp, per festeggiare i suoi 75 anni, ha invitato 13 blogger europee nel suo store di Copenhagen. Prima di tutto le ha messe alla prova sotto la guida della flower stylist Louise Moestrap, per creare delle composizioni floreali, che avrebbero decorato la tavola su cui avrebbero poi cenato. Ma prima della cena le ha divise in tre squadre per creare dei layout per i loro arredi cucina e bagno. Il risultato? Sotto i vostri occhi![…]

E’ da tempo che lo dico, ma ancora nulla… H&M, brand svedese di abbigliamento noto in tutto il mondo, finalmente sta aprendo in Italia il sito di shopping online. Però niente da fare! Il marchio non ci propone la collezione Home. In realtà non so i motivi, però visto che Zara lo ha fatto, Desigual idem e altri marchi hanno da tempo aperto da noi la linea casa, non riesco veramente a capire perché H&M ancora no! Se vi piace lo stile del brand, sicuramente vi piacerà la Home collection! E i prezzi? In stile naturalmente H&M. Vi ho selezionato alcuni articoli della collezione estiva, così se siete in giro per il mondo, visto che adesso è periodo di ferie, potete recarvi[…]

Quando la moda ispira il design la cosa mi diverte. Ma quando è il design ad ispirare la moda io mi esalto da morire!!! Soprattutto poi se il design in questione è un periodo particolare del design italiano, soprattutto se questo periodo è durato un battito d’ali, soprattutto se questo periodo ha trasformato il design contemporaneo e soprattutto se chi l’ha creato non è altro che il “papà” del design italiano Ettore Sottsass! Ve l’ho detto all’inizio che sono esaltata 🙂 Non potevo non scriverlo sul mio blog! Il colosso mondiale dell’abbigliamento American Apparel ha creato in collaborazione con l’artista francese Nathalie Du Pasquier una collezione moda donna-uomo-casa che riporta alla ribalta le stampe che l’artista aveva creato con il[…]

Buongiorno! Oggi vi voglio parlare di mobili in scena. Cosa succede se una coppia di attori trasforma i propri personaggi in design? Tra set inaspettati, incontri bucolici e colpi di scena (e di mouse) nasce la collezione Bababuà. Arredi diretti e ironici, madie sincere, scrittoi materici ed eco-letti in legno massello giocano con la tradizione del design e le reinventano una nuova storia, con nuovi finali. Sotto l’attentissima regia creativa di Barbara Mautino e Stefano Pesce. Si ragazze è proprio lui, ma adesso non vi distraete perché gli arredi che sto per mostrarvi sono ancora più affascinanti. Possibile? Si possibile, se siete come me, che per strada non mi accorgo se passa un uomo attraente, ma piuttosto mi fermo a[…]

Conoscete Travel & Swap – Viaggiare con stile barattando? Naturalmente è un’idea nata nella mente della vulcanica Barbara Perrone di TangibiliEmozionidiCarta. La prima edizione è stata fatta in Malesia e a Singapore e, grazie al successo che ha avuto, quest’anno sarà replicata ma udite udite dove: in NORVEGIA! via Pinteret Grazie alle collaborazioni con Open – more than books di Milano e con il Consorzio del Parmigiano Reggiano Barbara ci porterà in questo viaggio a conoscere le culture locali, le tendenze e gli artisti del luogo. via Pinterest Sui suoi canali social luoghi, workshop e interviste potranno essere seguiti in realtime attraverso l’hashtag dedicato #osloswap e, dopo al suo ritorno, il 19 giugno alle ore 19 con l’evento all’interno di Open – more than books a Milano. Ed io sarò lì ad aspettarla[…]

Buongiorno a tutti, splende il sole anche da voi? Ormai l’estate è proprio arrivata. Allora avrete già sistemato i vostri giardini o le verande vero? Lo sapete che mi preme molto il discorso sugli esterni, nei miei progetti anche il semplice balconcino rientra nell’intera progettazione. Perché dovete considerare i vostri spazi all’aperto come un proseguimento della vostra casa. Per questo oggi vi voglio parlare di un’azienda, tutta italiana, che ha iniziato con l’outdoor e poi per lo stesso concetto che vi ho esposto sopra, cioè non c’è differenza tra esterno e interno, ha allargato la sua produzione comprendendo l’indoor e il contract. Questa azienda è Varaschin. Correva l’anno 1969 quando Ugo Varaschin getta le basi, iniziando a lavorare il midollino e[…]

Un’idea insolita e alquanto originale. L’azienda americana di arredamento CB2 , in collaborazione con Pinterest, ha coinvolto 5 noti designer nella progettazione di 5 ambienti all’interno di un loft a SoHo. I professionisti dovevano scegliere una serie d’arredi da proporre ai loro follower. Quelli che avevano ricevuto più apprezzamenti sarebbero stati nuovamente selezionati dai designer e utilizzati nell’arredamento delle stanze. Ma non è finita qui: l’allestimento doveva essere fatto in un solo giorno e ripreso in tempo reale dalle telecamere in modo che fosse sotto l’occhio di tutti. Una bella sfida per i designer che sono riusciti a realizzare degli ambienti molto piacevoli e di carattere. Però ora tocca a voi! Votate la vostra stanza preferita e potrete vincere l’intero arredo del[…]

Al giorno d’oggi è difficile potersi concedere abitazioni spaziose, ma questo non vuol dire che bisogna rinunciare alla bellezza e alla funzionalità. Anzi molto spesso è proprio nelle situazioni difficili che si da’ il meglio di sè. Ed è il caso di un appartamento a Mosca, di solo  45 mq, in cui il gioco sapiente dei colori, gli arredi e geniali soluzioni ne fanno un vero contenitore di spunti creativi. Analizziamolo insieme. Questo è ciò che si vede appena si entra. Le pareti in mattoni sono state dipinte di bianco in modo da rendere visivamente più ampio e luminoso lo spazio. Anche il parquet posato perpendicolare all’ingresso da’ la sensazione di ampiezza allungando la visuale. Inoltre il colore chiaro contribuisce[…]

Ciao Architettamici, se mi avete seguito giovedì sera sapete che sono andata al press day di Hotel Details. Lo spazio industriale ex loro Parisini in via Savona 127/b per l’ occasione del salone Int. Del Mobile viene reinterpretato da Fabio Orsolini designer e Dir. Artistico dell’evento, come uno spazio emozionale e sensoriale dove i prodotti e le installazioni delle aziende coinvolte e partner, sono ambientate in tre trend area : industrial , deco , design con quindici esposizioni collegate tra di loro da un percorso di illuminazione scenografica, collegato dalle essenze della installazione olfattiva. Due video installazioni esaltano il concept e lo spazio. La lounge dedicata al food design si collega a quattro aree outdoor. Ed eccomi qui! L’ evento[…]