Chi ha la fortuna di avere uno sfogo esterno, che sia un giardino, un terrazzo o semplicemente un balconcino, può ritenersi ricco e fortunato. Non capisco invece chi non riesce a godersi questa zona della propria casa o addirittura la trascura. Ma penso che la tendenza stia fortunatamente cambiando. Sono stata infatti contattata da una coppia che ha un terrazzo coperto di circa 15 mq. Non enorme, ma decisamente oro nelle moderna Milano ed è stato bello vedere il loro entusiasmo nel raccontarmi come immaginavano questo piccolo angolo di paradiso. Lei aveva letto di un mio progetto di un terrazzo a Milano, l’articolo lo trovate qui, e allora ne approfitto per finire di raccontarvi quel progetto dove oltre alle fioriere,[…]

Avete già sentito oppure no? Finalmente anche i nostri amati balconi, terrazzi o giardini sono stati presi in considerazione dalla legge di bilancio. Ebbene si, nel 2018 sfoderate palette e cesoie e preparatevi a creare il vostro angolo verde, perché, come ormai abbiamo capito, la green therapy fa bene al nostro umore e alla nostra salute. via Pinterest Non dovete avere per forza un giardino all’italiana per provare soddisfazione, potete anche rendere delizioso un piccolo balcone, insomma date spazio al vostro animo bucolico. via Pinterest Lo so che siete in preda ai preparativi di Natale e non vedete l’ora (ammettete che qualcuno di voi l’ha già fatto…) di tirar fuori lucine, palle e festoni, ma questa notizia è uno splendido[…]

Buongiorno a tutti, splende il sole anche da voi? Ormai l’estate è proprio arrivata. Allora avrete già sistemato i vostri giardini o le verande vero? Lo sapete che mi preme molto il discorso sugli esterni, nei miei progetti anche il semplice balconcino rientra nell’intera progettazione. Perché dovete considerare i vostri spazi all’aperto come un proseguimento della vostra casa. Per questo oggi vi voglio parlare di un’azienda, tutta italiana, che ha iniziato con l’outdoor e poi per lo stesso concetto che vi ho esposto sopra, cioè non c’è differenza tra esterno e interno, ha allargato la sua produzione comprendendo l’indoor e il contract. Questa azienda è Varaschin. Correva l’anno 1969 quando Ugo Varaschin getta le basi, iniziando a lavorare il midollino e[…]

Ciao Architettamici, se mi avete seguito giovedì sera sapete che sono andata al press day di Hotel Details. Lo spazio industriale ex loro Parisini in via Savona 127/b per l’ occasione del salone Int. Del Mobile viene reinterpretato da Fabio Orsolini designer e Dir. Artistico dell’evento, come uno spazio emozionale e sensoriale dove i prodotti e le installazioni delle aziende coinvolte e partner, sono ambientate in tre trend area : industrial , deco , design con quindici esposizioni collegate tra di loro da un percorso di illuminazione scenografica, collegato dalle essenze della installazione olfattiva. Due video installazioni esaltano il concept e lo spazio. La lounge dedicata al food design si collega a quattro aree outdoor. Ed eccomi qui! L’ evento[…]