Buongiorno! Oggi vi voglio parlare di mobili in scena. Cosa succede se una coppia di attori trasforma i propri personaggi in design? Tra set inaspettati, incontri bucolici e colpi di scena (e di mouse) nasce la collezione Bababuà. Arredi diretti e ironici, madie sincere, scrittoi materici ed eco-letti in legno massello giocano con la tradizione del design e le reinventano una nuova storia, con nuovi finali. Sotto l’attentissima regia creativa di Barbara Mautino e Stefano Pesce. Si ragazze è proprio lui, ma adesso non vi distraete perché gli arredi che sto per mostrarvi sono ancora più affascinanti. Possibile? Si possibile, se siete come me, che per strada non mi accorgo se passa un uomo attraente, ma piuttosto mi fermo a[…]

Buon lunedì! Ahimè di nuovo pioggia, ma con questo articolo vi darò una sferzata di energia! Come già sapete, se mi avete seguita su Facebook o Twitter, ho fatto un giro all‘Homi. E’ stato un tour dettato dall’istinto, nessun piano particolare, e sono molto contenta di questo. Prima di tutto perchè mi sono trovata in situazioni che nascevano con molto spontaneità e poi perchè mi ha dato l’occasione di vedere realtà e conoscere persone, che con un obbiettivo mirato non avrei mai vissuto. E tra queste c’è Roberta Licini, knitwear designer, approdata nell’emisfero casa dal fashion. Ho notato subito che le sue creazioni raccontavano qualcosa di diverso. Forse perchè amo i colori, apprezzo le persone che osano con gli accostamenti,[…]