Oggi, con la crisi economica che stiamo vivendo, è molto più difficile vendere casa. Vorrei darvi però una serie di consigli che possono facilitare la vendita, ed ottenere anche un prezzo migliore. 1.Iniziamo dall’ingresso, perché è il biglietto da visita di ogni appartamento. Se avete un appendiabiti, cercate di lasciare appese poche cose, non sommergetelo di cappotti che minacciano un crollo imminente. Lo stesso se avete un mobile, liberate il piano e mettete un vaso con dei fiori freschi. 2.Questa regola vale per qualunque piano possa ospitare oggetti; prendete ogni ninnolo e mettetelo in uno scatolone da portare in cantina. 3.Bagno e cucina devono essere perfettamente in ordine, cambiate asciugamani e strofinacci; i tappetini se non sono nuovi toglieteli e[…]

Ingresso-casa-mare

Oggi ho fatto un sopralluogo in una villa vicino casa. Il proprietario è una persona molto ordinata e pratica. Uno dei problemi che vorrebbe risolvere all’interno della sua abitazione è la zona ingresso. Questa si presenta poco funzionale e sempre in disordine quindi vorrebbe a portata di mano tutto l’occorrente per quando si entra o si esce e tutto ben nascosto. Per lui, ma anche per tutti voi ecco qui qualche esempio per come rendere funzionale o solo semplicemente piacevole un ingresso.

Su suggerimento di Ilaria, a cui ho ristrutturato casa e che ha commentato l’articolo precedente, inserisco due immagini relative a come ho sottolineato la divisione tra due zone nel suo bagno. Da una parte il lavabo, dall’altra i sanitari. Tra questi due ambienti vi è una porzione di muro che rende già evidente la separazione, ma ho voluto accentuarla attraverso un gioco di colori. I colori del bagno sono quelli del marrone e del beige. Lo spessore del muro è riportato in pianta attraverso il cambio di tipologia di piastrella, un mosaico invece della piastrella 14,7×60 cm, che corre per tutto lo spazio, e il cambio di colore. Qui sotto si può vedere questo gioco a pavimento e sul muro.[…]

Nella progettazione degli interni solitamente le pareti sono le protagoniste. Si pensa alla finitura, al colore, a quale quadro poter appendere, se utilizzare delle carte da parati e si pensa che il soffitto sia un argomento secondario. Cerchiamo allora di pensare al contrario, poniamo l’attenzione non su quello che vediamo alla nostra altezza, ma su quello che c’è sopra la nostra testa. Non ce ne rendiamo conto, ma il soffitto gioca un ruolo importantissimo sul nostro stato d’animo. Infatti i soffitti alti sono più graditi dei soffitti bassi, coloriamo il soffitto di bianco per ampliare visivamente lo spazio e non osiamo mai con il colore. Sotto ho messo una serie di esempi dove il soffitto è il protogonista. Dal classico[…]

Buon lunedì a tutti! Vorrei parlarvi oggi dei comodini, un arredo che risulta essere indispensabile a fianco del letto. C’è chi ne ha bisogno per appoggiarci i libri e la lampada da lettura, chi lo cerca munito di cassetto per contenere vari oggetti e quelli che hanno bisogno di un comodino enorme per ospitarci di tutto. Personalmente non è un arredo che amo o meglio preferisco vederlo come un elemento a sé stante, non per forza dello stesso materiale del letto. Qui sotto alcuni esempi, alcuni più originali altri più classici, di come si può risolvere la zona a fianco del letto.

In un precedente articolo avevo parlato dell’abbinamento colori, cosa poter fare per rendere armonioso un ambiente, che sia una casa o un ufficio o anche un locale. Oggi vorrei entrare più nel dettaglio, rendere più chiari i passaggi,  attraverso questo esempio. Scegliete un colore che vi piace e cercate di abbinarlo con altri tre/quattro. Se vi manca la fantasia potete guardare il sito di Jessica Colaluca, Design Seeds, troverete certamente ispirazione. Per creare i giusti accostamenti potete prendere qualsiasi cosa, una foto, un quadro, persino la stola del vostro stilista preferito. Io vi farò un esempio con questa foto. Mi piace il contrasto delle tonalità fredde del grigio con quelle calde del giallo acceso. Creo una palette per avere sempre[…]

Usato nelle palestre, nelle scuole, ma anche nel settore ospedaliero e del contract, per la sua resistenza e praticità, oggi il rivestimento in gomma acquista nuova vita ed entra nelle case. Lo consiglio perché è un materiale resistente ed igienico, soprattutto in caso di figli piccoli. Infatti con il pvc si realizza una pavimentazione continua e si risolve il problema dello sporco tra le piastrelle. E’ antistatico, capace di tenere lontana la polvere, prevenire la formazione di sporcizia e acari; tale tipologia di pavimentazione è facile da pulire e assicura eccellenti standard igienici. Essendo un materiale elastico, assorbe il rumore da calpestio e offre un comfort che molti altri pavimenti non posso eguagliare. Inoltre è economico, non solo per il[…]

Quando decidete di ristrutturare casa o di modificarne il look, scegliete un colore che vi piace e poi provate ad abbinarlo con altri quattro, anche solo di sfumature diverse. Utilizzate il colore più tenue come base, il colore più intenso per caratterizzare lo spazio o un fondo neutro, le altre sfumature per armonizzare l’ambiente. E’ importante avere una linea da seguire sia negli arredi, che nei materiali e, soprattutto, nel colore. Mi sono ispirata a questo quadro per degli abbinamenti con il colore grigio medio e ho definito questa tavolozza. Trovo molto armonioso l’abbinamento con il verde salvia, il blu scuro, il lilla ed un altro tono di grigio. Potete trovare questo progetto nella sezione Ristrutturazione Large del sito o[…]