L’uso del colore non è una scelta facile. Ci sono tante motivazioni che possono spingere un architetto a dare risalto agli ambienti attraverso delle pitture caratterizzanti o carte da parati o mediante arredi. Sicuramente ci deve essere la propensione del cliente, altrimenti lo spazio non viene vissuto con serenità. Un altro aspetto fondamentale è la luce. Scegliere colori forti o scuri per un ambiente poco lumioso rischia di creare un’atmosfera cupa e poco vibrante. Anche se l’eccezione è sempre dietro l’angolo. Quando mi sono imbattuta in quest’appartamento in Olanda mi ha subito colpito non solo per la varietà dei colori, ma proprio per gli accostamenti usati a parete: audaci, insoliti, spenti. Ma scorrendo le immagini trovavo che questi stavano benissimo[…]

Quando ero bambina nella mia cameretta c’era una carta da parati floreale. Erano fiori piccoli e delicati e la sensazione che mi dava era di serenità, come se in quel momento mi trovassi in una serra o in un giardino in fiore. In questo momento sento l’esigenza di ricreare nuovamente questa sensazione. Voglio attorno a me piante e fiori, ho bisogno di primavera, di togliermi di dosso questo inverno per me faticosissimo e doloroso. Cerco ispirazione per la mia nuova casa dove la luce sarà la protagonista, insieme a piante e fiori reali e non. Una delle persone che ispirano questo progetto è sicuramente Hanna Wendelbo. L’inverno è lungo in Svezia e la voglia di portare i colori della primavera[…]

Ciao a tutti e scusate l’assenza, ma a luglio ero così… Pian piano la mia piccola Sara sta crescendo e sto poco alla volta riprendendo il lavoro, il blog e i progetti creativi. Tra i progetti c’è anche quello della cameretta di Viola e Sara. Adesso sono due e lo spazio si restringe. Per questo la loro stanza per ora è un work in progress. Qui sotto alcune idee, fatemi sapere cosa ne pensate. In primo luogo letto a castello, per lasciare più spazio in stanza. Questo è un modello di Ikea che ho comprato prima che finisse la sua produzione. A cui affiancherò un lettino bianco come questo. Naturalmente ci sarà bisogno di contenitori per i numerosissimi giochi. Lascerò[…]

Giorni fa ho trovato questo appartamento nel blog di Niki My Scandinavian Home e non ho potuto resistere, dovevo condividerlo con voi. L’ appartamento, che si trova a Malmö, nella Svezia meridionale, ha le pareti, il soffito e le cornici delle finestre dipinti di bianco. In questo modo la luce che entra sembra esplodere all’interno dell’appartamento. Non a caso ho chiamato questo articolo “luce bianca” e per chi volesse capire ancora di più quello che voglio esprimere vada a vedere il mio profilo in Pinterest, c’è un board chiamato proprio così. Ad amplificare ulteriormente questa luminosità vi è una parete con diversi specchi, e la bellezza consiste l’aver mischiato specchi dal taglio pulito con altri in stile retrò, e la[…]