E’ arrivato un momento importante nella mia vita, il cambio del cuscino del letto!

Dovete sapere che per me il cuscino era come la coperta per Linus, mi seguiva da quando ero bambina, da Bolzano è arrivato a Siracusa, poi a Milano, ha fatto quattro traslochi e nel frattempo si è sostanzialmente ridotto…Così nella nuova casa ho deciso di dare un taglio al passato e di dirgli addio… Ma come sostituirlo, quale scegliere?

Lo volevo di qualità e con caratteristiche essenziali per dormire bene (facile direte voi ma è una scelta che ha richiesto tempo!). Alla fine mi sono affidata al Nuovo Cuscino Rio di Cinelli Piume e Piumini e me ne sono semplicemente innamorata.

Come prima cosa, non so rinunciare al cuscino in piuma d’oca tant’è che quando viaggio difficilmente riesco a riposare bene se il cuscino è di altro materiale e il Nuovo Cuscino Rio di CinelliPiumini contiene sia piume che piumette d’oca, che sostengono bene la testa e l’avvolgono in una nuvola di morbidezza. La camera centrale ha un’imbottitura 30% piumino e 70% piumette per  conferire maggiore stabilità mentre le due camere esterne sono riempite di 100% piumino per dare comfort e sofficità. Inoltre dovete sapere che la piuma è un termoregolatore, quindi si adatta alla temperatura del corpo senza mai surriscaldare la testa.

Per provarlo non poteva esserci giorno migliore di venerdì, quando mio marito era a Londra per lavoro e Sara era a casa con l’influenza…e visto che quando il gatto non c’è i topi ballano, Sara si è trasferita nel lettone.

Abbiamo dormito tutta la notte abbracciate e al risveglio eravamo entrambe riposate. Sara è anche allergica agli acari e il fatto che il cuscino sia in materiale naturale e anallergico le ha permesso di riposare in tranquillità.

Al mattino era così piena di energie che sottrarsi al gioco è stato impossibile. Potevamo astenerci dalla battaglia dei cuscini? Per fortuna i guanciali di CinelliPiumini sono così resistenti che nessuna piuma è sfuggita.

E soprattutto nessun animale è stato maltrattato perché l’azienda ha ottenuto importanti certificazioni che attestano la tracciabilità della materia prima e la tutela del benessere animale.

La morbidezza dei guanciali di Cinelli ha aperto le porte al mese più caldo e soffice dell’anno

e adesso siamo certi che il nostro riposo sarà magico come il Natale!