Salve ArchitettAmici,

oggi voglio parlarvi di librerie, ma non generiche, quelle su misura, realizzate in angoli della casa che potrebbero risultare morti, ma che invece diventano il posto ideale per ospitare tantissimi oggetti, libri, anche le stoviglie della cucina. Solitamente sono realizzate in cartongesso, ma possono anche essere fatte in legno.

Io le uso spesso nei miei progetti perchè sono belle da vedere, sfruttano tutto lo spazio che si ha a disposizione e possono essere verniciate dello stesso colore delle pareti per sparire all’interno di esse. Oppure potete metterle in risalto giocando con i colori, inserendo nello spessore delle mensole dei faretti, dimensionarle a vostro piacimento per inserire un oggetto particolare.

Vediamo qualche esempio.

Nelle due immagini sotto siamo a Louvre Rivoli, Parigi. All’interno dell’appartamento ci sono diverse di queste soluzioni (che potete vedere qui). La più classica è quella della libreria con al di sotto un mobile, in questo caso il tutto è verniciato della stassa tinta, che trovo meravigliosa,  delle pareti. Il colore giallo crea un bellissimo contrasto.

 

Anche in camera da letto risulta molto piacevole e le mensole sono dimensionate in modo diverso per ospitare i libri le e foto.

In entrambi i casi la distanza tra una mensola e l’altra è pensata in fase progettuale, si sa già quindi cosa si andrà a collocare in quel determinato spazio.

Qui invece siamo a in un Loft di Brooklyn.

Troviamo una soluzione più calssica dove la libreria è stata creata in una zona studio,

e una in cucina, lasciando a vista gli utensili.

Anche nel bagno possono risultare molto utili e poi si può rivestire la superficie con le piastrelle.

via Pinterest

Un’altra suggestiva soluzione è quella di creare la libreria nello spessore del muro tra due finestre.

via Less Is More

Nelle immagini sotto vi mostro dei miei progetti. Mi scuso per le foto, ma l’appartamento devo ancora fotografarlo e le immagini si riferiscono al momento del trasloco. L’appartamento si trova a Milano in zona Moscova.

La struttura soprastante è realizzata in cartongesso, sotto il falegname ha realizzato un mobile su misura che, oltre ad ospitare piatti e bicchieri, serve come appoggio di servizio al tavolo pranzo. Nella mensola sopra il mobile sono stati inseriti dei faretti.

In questo progetto consegnato online per la provincia di Pisa (di cui potete vedere il book qui e qui per la variante) ho pensato di realizzare una libreria con mobile per il soggiorno e una struttura che mi contenesse un mobile in legno, che avevano i proprietari, e che mi consentisse di creare una separazione con la zona notte. Naturalmente aspetto che i clienti mi mandino le foto 🙂

Come vedete le soluzioni possono essere tantissime e tutte di grande effetto. Allora osate e sperimentate!

9 thoughts on “Librerie in cartongesso & co. – soluzioni per avere spazio in più

  1. Bell’articolo! 🙂
    Se qualcuno ha piacere di approfondire l’argomento “cartongesso”, segnaliamo un post che abbiamo pubblicato sul nostro blog.

    Ecco il link: http://www.venetoristrutturazioni.com/cartongesso-padova-impresa/

    Buona lettura! 😉
    http://www.venetoristrutturazioni.com

  2. Cosimo ha detto:

    Per chi vuole eseguire lavori in cartongesso nella zona di Milano e Brianza-Librerie in cartongesso,Arredi in cartongesso,Banconi per negozi etc-www.tecnoartedil.it

  3. Alfons Pepaj ha detto:

    Un articolo davvero molto interessante, hai trattato l’argomento nel modo giusto.

    1. Francesca ha detto:

      Grazie Alfons,
      fanno sempre piacere i complimenti 🙂

  4. Cartongesso Milano ha detto:

    Sono nel campo delle ristrutturazioni da molti anni e adoro lavorare con il cartongesso. Un controsofitto o una semplice parete divisoria in cartongesso, inserite nei punti giusti, sono in grado di cambiare profondamente l’aspetto estetico di un’ambiente …. è questa la forza di questo materiale. Molto belle le foto di queste librerie. Complimenti.

    1. Francesca ha detto:

      Grazie Mike per il tuo commento. Hai pienamente ragione 🙂

  5. Le case di oggi latitano di spazio e per questo motivo bisogna sfruttare al meglio tutti gli spazi. Il cartongesso, vista la sua versatilità ed economicità, potrebbe essere una soluzione. Molto accattivante la piccola libreria creata nel bagno.

  6. La nostra azienda lavora nel campo delle ristrutturazioni di interni da diversi anni, l’inserimento ad hoc di opere in cartongesso consente di sfruttare vani inutilizzati di ogni casa nel miglior modo. Il cartongesso ha delle caratteristiche di economicità ed estetiche molto apprezzate dai nostri clienti. Bellissime soluzioni proposte da cui prendere spunto. Grazie.

  7. Ottimo articolo,brava Francesca ….
    affidatevi sempre a gente esperta.chi meno spende più spende il cartongesso a Milano è molto utilizzato e a prezzi molto interessanti.ciao a tutti

Rispondi a Cartongessista e cartongesso a Milano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.